IC Collecorvino

"PAGINE PER CRESCERE"

Nell'ambito di un protocollo di intesa con l'Amministrazione comunale di Collecorvino e di una collaborazione giá consolidata negli anni precedenti con la Biblioteca comunale “Silvestro Cicoria”, l'I.C. Collecorvino realizza il progetto "PAGINE PER CRESCERE" che coinvolge gli alunni delle classi Quarte e Quinte della scuola Primaria, volto allo sviluppo delle competenze di lettura, da realizzarsi in orario extracurricolare, pomeridiano (1 incontro settimanale per ogni gruppo classe per l'intero anno scolastico), condotto dai docenti dell'Istituto, con sede prevalente la biblioteca comunale di Collecorvino.

Il progetto nasce dalla necessitá di far fronte ad una delle prioritá emerse nel Rapporto di autovalutazione del nostro Istituto, relativa al miglioramento delle competenze linguistiche in lingua madre, attraverso la valorizzazione delle risorse umane interne alla nostra scuola e della biblioteca presente sul territorio. Numerose evidenze scientifiche inducono a riflettere sul fatto che l'incapacitá di leggere a un livello appropriato alla classe frequentata è il piú forte predittore di abbandono scolastico, correlato, nel futuro, ad un aumentato rischio di disoccupazione. Capacitá di lettura non adeguate all'etá sono, inoltre, causa di disagio, che porta a frustrazione e riduzione dell'autostima nei bambini e negli adolescenti.

Lo sviluppo di competenze linguistiche, nelle forme orali e scritte, svolge un ruolo molto importante nel percorso formativo di un alunno, in quanto strumento di comunicazione e di costruzione delle conoscenze, comune ai diversi ambiti disciplinari, che induce gli alunni a compiere un particolare esercizio di abilitá linguistiche e cognitive essenziali per la sua crescita come persona sul piano affettivo, relazionale, sociale, in sinergia con gli attuali sistemi multimediali.

In questa prospettiva il progetto biblioteca “Pagine per crescere”, ha la finalitá precipua di motivare gli alunni al piacere di una lettura attiva, consapevole e appassionata di testi di vario genere e di tematiche diverse, ampliare il bagaglio lessicale, promuovere lo sviluppo della comprensione del testo. Non sfuggirá al riguardo la positiva influenza che il progetto potrá esercitare sotto l'aspetto relazionale, oltre che cognitivo, dal momento che offrirá opportunitá di condivisione con coetanei e adulti.

Saranno, infatti, proposte attivitá di lettura individuale e/o in gruppo, di manipolazione e rielaborazione originale e creativa delle storie, conversazioni e discussioni collettive su quanto letto, produzione di testi anche con l'utilizzo di supporti informatici (e-book); attivitá che, nel loro complesso, portano l'alunno ad ampliare gradualmente il proprio lessico e ad una riflessione sugli usi della lingua.

Si prevedono anche incontri con alcuni autori e la partecipazione ad iniziative, mostre, concorsi sul tema, proposti sul territorio comunale e provinciale.

Caratteristica del progetto, pertanto, è il superamento della lettura come momento legato ad un “dovere scolastico”, per una attivitá socializzante e creativa, con obiettivi che si conseguono insieme, con l'apporto di ognuno.

Al termine dell'anno scolastico, si intende realizzare un evento finalizzato alla restituzione ai genitori di quanto appreso, incentrato su una competizione giocosa del tipo “Per un pugno di libri”, in cui i ragazzi, a squadre, risponderanno a domande specifiche per dimostrare la conoscenza dei testi letti o ascoltati.


Pagine per crescere