FAMI IMPACT 2424

PAR-FSC ABRUZZO

Trasparenza e Albo



RETE AMBITO 10

ARTICOLI

NEWS

Vai all'archivio news

IN EVIDENZA

 

SCUOLA MEDIA DI COLLECORVINO PRIMA AL CONCORSO “In vino creativitas”

Grande risultato per i giovani artisti della Scuola secondaria di I grado dell’I.C. di Collecorvino che si sono aggiudicati il primo premio del Concorso “In vino creativitas”, promosso dall’IIS “A.Zoli” di Atri. Gli alunni delle classi seconde e terze medie, guidati dalla prof.ssa di arte Splendora Cameli, si sono cimentati nella realizzazione dell’etichetta e del nome per il primo vino prodotto dagli alunni dell’Indirizzo Agrario dell’Istituto atriano. Per entrambe le sezioni il primo premio è stato assegnato alla scuola di Collecorvino con l’elaborato “La bolgia” realizzato da Gloria Di Sante e Giada Vervenna della classe terza D.

La giuria di esperti, composta dal Prof. Flaviano Celaschi, docente di design all’Università di Bologna, dalla dottoressa Gabriella Monaco, copy e graphic designer, da Simone Binelli, dell’azienda agricola “Ausonia” di Atri, dalla dottoressa Giorgia Brandimarte, Presidente dell’associazione culturale “Viva le vite” e da Gianni Dezio titolare della gastro-bottega “Più Tosto” di Atri, ha aggiudicato il premio con la seguente motivazione: Per l’uso vivace e nel contempo colto del naming: giovanile, originale e legato al territorio con il riferimento alle bolge dantesche, i Calanchi di Atri. Il naming ben coniuga tutte le caratteristiche del primo vino rosso dello Zoli. La proposta grafica rimanda alla vitalità e all’allegria tipica dei giovani adolescenti, autori di questo vino”. 

IL MOMENTO DELLA PREMIAZIONE

 

FOTO GALLERY - I.C. COLLECORVINO SCHOOL